was successfully added to your cart.

Che cosa significa essere una Regina?

Ci raccontano che nasciamo principesse, cosa può farci sentire Regine ? Chi ci “incorona “? Che concetto è?

E’ sicuramente un gioco ironico ma il senso c’è.

Essere padrone del nostro tempo, essere presenti nella nostra vita e nelle nostre scelte. La consapevolezza del nostro valore. L’accettazione delle nostre fragilità che possiamo trasformare in opportunità. Lo sguardo fiero, disincantato ma aperto alla meraviglia e la voglia di volerci sempre sorprendere. Non si può essere sempre pronti agli avvenimenti che la vita ci propone, ma la serenità di volersi mettere in gioco ed affrontare ogni giorno gli eventi con entusiasmo e la voglia di armonia è la chiave per vincere.

Non parlo di eroine, parlo di donne che hanno tanta dignità che le nobilita, tanta dignità e serenità da poter essere ironiche in barba a tanti formalismi.

Questa forza ci permette di vincere le nostre battaglie e di avere una grande rivincita nei confronti della storia.

Da questo concetto nasce il mio “Tudor”: maxi hat di grande spessore e personalità che con molta ironia ricorda una corona rinascimentale pensata per la donna contemporanea e cosmopolita: sofisticata, dinamica, ironica e libera da stereotipi.

Il giorno che il “Tudor” ha completato la sua evoluzione, l’ho indossato con un gran sorriso, ho percepito forte un senso di eleganza ed ho pensato : “io so cosa voglio … sapevatelo!”

regina

Sentirsi Regine non vuol dire non aver bisogno di nessuno, non è una sfida al maschile. Regina è consapevolezza, è crescita, è ascolto ma anche esternare conferma  del nostro valore..

Non più giovani principesse, sognatrici e spensierate in attesa di un cavaliere ma donne Regine del nostro tempo, sicure e protagoniste della quotidianità!

Il Tudor, realizzato con lana di alta qualità, risalta la femminilità di chi lo indossa donando confort e piacere.

Non un semplice cappello, ma un vero e proprio simbolo. Un diadema moderno che, con un pizzico di autocelebrazione, vuole affermare il valore della Regina che lo indossa!

Una delle rappresentazioni massime è nella versione Wedding,  il significato diventa  importante ed è sottolineato dallo scettro/bouquet: un giorno simbolo di potere diventa simbolo di conferma di un profilo consapevole.  Il matrimonio è definitivamente spolverato dal senso di “consegna del femminile” e diventa dichiarazione di viaggio di amore da fare in due con una consegna reciproca. Sembrano concetti superati, ma i simboli classici che ci accompagnano in questi avvenimenti importanti, portano ancora in se tutt’altri significati.

regina…. e se è vero che la vita è come una partita di scacchi ricordatevi che “la Regina è il pezzo più potente ed è quello che gode di più mobilità” … siete determinate !

Vitrizia save the Queen !

Vitrizia

Author Vitrizia

Italian-oz designer and krafter

More posts by Vitrizia

Leave a Reply